Stai male? E se lo permetti tu?

Stai male? E se lo permetti tu?

“Incominciai anche a capire che i dolori, le delusioni e la malinconia non sono fatti per renderci scontenti e toglierci valore e dignità, ma per maturarci”

-Hermann Hesse

Star male significa non voler bene alla persona che siamo, criticarla di continuo e non accettarla.

Questo atteggiamento comporta disarmonia tra mente e corpo e si traduce nell’insoddisfazione e nell’infelicità.

Noi siamo responsabili delle nostre azioni e dei nostri pensieri, possiamo modificare lo stato delle cose prima con il pensiero poi con l’azione. Per farlo dobbiamo impegnarci in un duro lavoro e seguire alcune regole:

1.ascoltare le proprie emozioni: senza temere giudizi poiché farlo è sinonimo di coraggio;

2.trovare qualcuno di fidato con cui parlare: tenersi tutto dentro crea delle barriere indistruttibili che fanno sentire soli e non capiti;

3.assumersi la responsabilità dei propri comportamenti: non è sempre colpa del fato, della natura o della propria educazione.