Settembre: periodo di cambiamenti

Settembre: periodo di cambiamenti

Quante volte avete detto:  “da settembre inizio a fare questo…”, oppure “da settembre non farò più quest’altro”?

Settembre finalmente è arrivato!

Cosa avete deciso di cambiare? E sopratutto, come avete inserito questi cambiamenti nella vostra quotidianità?

Cambiare non è semplice, ad ogni modo possibile grazie ad una grande motivazione e ad un’organizzazione impeccabile.

Per alimentare la motivazione dovete:

a. avere un obiettivo mirato e concreto;

b. avere delle cause che portino a raggiungere l’obiettivo;

c. dividere l’obiettivo in tanti micro-obiettivi;

d. stimarvi ogni volta che vi impegnate in comportamenti volti al raggiungimento dell’obiettivo;

e. tenere a bada i pensieri sabotanti che remano contro l’obiettivo (es. vedi anche questa volta non ci sei riuscito);

f. fare una lista degli eventuali ostacoli e risolverli in anticipo.

Per sapervi organizzare dovete:

a. procurarvi un agenda;

b. segnare con colori diversi le vostre attività principali (es. rosso lavoro, viola sport, verde svago);

c. segnare entro quando volete raggiungere l’obiettivo;

d. segnare il giorno e l’ora in cui mettere in atto i vostri micro-obiettivi;

e. non siate troppo rigidi… mettete in conto l’imprevisto.

Per raggiungere un obiettivo vale il motto VOLERE E’ POTERE! 

Se non riuscite a raggiungere un obiettivo chiedetevi:

a. come mai non riesco?;

b. che pensieri mi limitano?;

c. quali emozioni mi ostacolano?;

d. ho forse poca stima di me?;

e. penso che gli altri siano più bravi?;

f. cosa mi manca rispetto agli altri?.

Valutate da soli o con l’aiuto di uno Psicoterapeuta tutti questi aspetti… poiché non raggiungere un obiettivo causa bassa autostima, una bassa autostima crea infelicità e diminuisce la qualità della vita.