Quali sono le differenze tra un Counselor e uno Psicoterapeuta?

Quali sono le differenze tra un Counselor e uno Psicoterapeuta?


Counselor:
Il Counseling è una relazione d’aiuto, professione disciplinata dalla legge num. 4 del 14 Gennaio 2013 (http://www.unicounselling.org/upaspic.php?id=114).

Essa si pone l’obiettivo di sostenere una persona in una fase di vita difficile (es. una separazione, una decisione importante, ecc..) alleviando il peso del dolore, aumentando il livello di consapevolezza e riconoscendo i propri schemi d’azione e di pensiero.

Il Counselor si occupa di persone sostanzialmente sane operando nel campo della prevenzione della malattia e nella promozione della salute (così come viene intesa dalla carta di Ottawa nel 1986 http://www.dors.it/cosenostre/testo/201509/Ottawa_1986_ita.pdf).

Gli interventi di Counseling sono di breve durata dagli 8 ai 10 incontri nei quali si resta centrati sul problema presentato e attraverso l’ascolto e il dialogo si conduce il cliente verso la risoluzione autonoma del problema.


Psicoterapeuta:
Lo Psicoterapeuta “cura la patologia”:

1.psicopatologie: attacchi di panico, ipocondria, depressione, ecc.

2.problemi esistenziali: lutti, complessi, timidiezza, ecc..

Aiutando le persone a tornare in una situazione di benessere.

La Psicoterapia ricerca l’origine del disturbo come strumento per giungere alla guarigione attraverso un lavoro di ristrutturazione intimo e profondo della personalità.

La mente costituisce un oggetto di lavoro assai complesso a tal proposito La Psicoterapia non ha uno svolgimento lineare essa tende al miglioramento del quadro psicologico, ma può presentare momenti di stallo alternati a momenti di rapido avanzamento e anche momenti di temporanea regressione.

Tutto ciò che accade nella vita di un paziente durante il corso del trattamento può avere una grande influenza sul lavoro svolto poiché i cambiamenti nelle condizioni di vita possono ostacolare oppure agevolare il lavoro; esempio l’effetto di un partner che si allontana produce effetti diversi da un partner che si riavvicina al paziente, oppure l’effetto di un licenziamento sarà diverso da una promozione. Sono tutti fattori che possono generare ostacoli, oppure facilitare il processo di cambiamento.

Lo Psicoterapeuta non può somministrare farmaci a meno che non abbia una Laurea in a Medicina.

Concludendo possiamo affermare che: il Counselor è principalmente un facilitatore della consapevolezza, mentre lo Psicoterapeuta è un vero e proprio guaritore.